mariannatancredi

Mi piacerebbe avere qualcuno che mi regali libri senza un perchè e che magari mi dica: "Ero in libreria e la copertina mi ha fatto pensare a te".

A ciascuno la sua paura.

Rudyard Kipling una volta scrisse “A ciascuno la sua paura.”

Scrisse queste parole per Baloo, il grosso orso bruno, maestro di Mowgli nel libro della Giungla: si riferiva alle scimmie, le Bandar, che avevano rapito Mowgli. Esse non hanno paura del popolo della giungla in quanto abitano gli alberi e nessun animale può arrivare a raggiungerle, tranne uno: il pitone delle rocce Kaa. Ovviamente sto parlando del romanzo de “Il libro della Giungla”.Beh, io non ho certo paura di Kaa, penso ugualmente che se incontrassi un serpente sulla mia strada scapperei spaventata, ma il senso di tutta questa storia è un altro: ciascuno di noi ha paura di qualcosa. Una fobia, o semplicemente il terrore di qualcosa che tende a determinare le nostre vite, i nostri limiti, i nostri futuri. E’ di questo che penso di aver paura: il futuro. Mi appassiona e sono un’ottimista di natura perciò penso che nonostante tutto e tutti troverò la mia strada e un giorno sarò felice e saprò che tutto va finalmente per il verso giusto. Allo stesso tempo mi terrorizza. Il non sapere se ce la farò, quante persone deluderò, se troverò qualcuno che mi amerà per come sono: me stessa, con i miei problemi, le mie paure, le mie speranze e miei cambi improvvisi di umore.Il più delle volte la paura ci limita; preferiamo avere le nostre certezze e non saltare nel buio. Può essere un problema di coraggio? Il coraggio però non è altro che la forza di voler affrontare le nostre paure, la volontà di riuscire a non avere paura di correre dei rischi. Se non avessimo paura di nulla, non saremmo nemmeno coraggiosi. Quindi il coraggio è direttamente proporzionale alla paura? No, non credo. Forse è inversamente proporzionale: più coraggiosi siamo meno paure abbiamo, più siamo impauriti meno coraggiosi.

Penso che entrambe le idee funzionino, bisognerebbe solo capire quale si applica meglio a noi stessi. Per quanto mi riguarda vorrei solo essere più coraggiosa ed avventurosa, al di là delle paure e delle limitazioni sociali. Ma ci sto lavorando.

Emme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 gennaio 2013 da in my mind con tag , , , , , , , , .

Navigazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: